Contattaci

02 2440278

Orario

lun-gio 10 - 13 | 15 - 19 ven 10-13

Email

milano@dirittilavoro.it

Home trasferimento d’azienda

trasferimento d’azienda

Trasferimento d’azienda illegittimo: interviene la corte costituzionale Con la sentenza n. 29 del 28 febbraio 2019, la Corte costituzionale ha espresso un orientamento che si riassume nella seguente massima: in caso di dichiarazione giudiziale di illegittimità del trasferimento di azienda il rapporto di lavoro dei lavoratori ceduti viene ricostruito ex tunc in capo al soggetto alienante. IN questo contesto, con riferimento all’intervallo temporale compreso tra la cessione dell’azienda e la sentenza dichiarativa di illegittimità, il diritto dei dipendenti ceduti nei confronti...

La Corte di Cassazione torna ad esprimersi sul tema del trasferimento di azienda e della sua impugnazione da parte del lavoratore (escluso ovvero incluso) partendo dalla nozione di trasferimento di azienda. In particolare, con la sentenza n. 22935 del 10 novembre 2016, la Corte di Cassazione ha precisato che per ramo di azienda, ai sensi dell'art. 2112 c.c., deve intendersi ogni entità economica organizzata in maniera stabile, la quale, in occasione del trasferimento di ramo di azienda, conservi la sua identità,...

Di estrema attualità sul terreno giurisprudenziale risulta essere il tema della decadenza dal termine per impugnare il trasferimento d'azienda da parte del dipendente. Il tipo di contestazione che può essere mossa dal dipendente in caso di contestazione del trasferimento d'azienda è duplice, ovvero - per un verso - legata al fatto di essere stato escluso dal passaggio nel caso di un trasferimento d'azienda o nel caso di un trasferimento di ramo d'azienda, e - per altro verso - legata al fatto...