Contattaci

02 2440278

Orario

lun-ven 10 - 13 | 15 - 19

Email

milano@dirittilavoro.it

Home contratto a progetto

contratto a progetto

L'articolo 2 del D.Lgs. 15 giugno 2015, n. 81, comma 1, dispone che, a far data dal 1° gennaio 2016, si applica la disciplina del rapporto di lavoro subordinato anche ai rapporti di collaborazione che si concretano in prestazioni di lavoro esclusivamente personali, continuative e le cui modalità di esecuzione sono organizzate dal committente anche con riferimento ai tempi e al luogo di lavoro. Il comma 2 precisa che tale disposizione non riguarda le collaborazioni rese a fini istituzionali in favore...

Il "nuovo" contratto a progetto: riemergono le collaborazioni coordinate e continuative. articolo estratto da Guida al Lavoro, n. 43/15 di Gabriele Bonati L'art. 2 del D.Lgs. n. 81/2015 (riforma delle tipologie contrattuali), ha stabilito che, a far data dal 1° gennaio 2016, si applica la disciplina del rapporto di lavoro subordinato anche ai rapporti di collaborazione che si concretino in: prestazioni di lavoro esclusivamente personali, continuative, le cui modalità di esecuzione siano organizzate dal committente anche con riferimento ai tempi e al luogo di lavoro. Al...

A partire dal 1 gennaio 2016, con l'intervento normativo chiamato jobs act, vengono abrogate le disposizioni contenute nella legge Biagi sul contratto a progetto. In particolare, il jobs act prevede che "ai rapporti di collaborazione che si concretano in prestazioni di lavoro esclusivamente personali, continuative e le cui modalità di esecuzione sono organizzate dal committente anche con riferimento ai tempi e al luogo di lavoro" troveranno applicazione le disposizioni sul contratto di lavoro subordinato. Ciò significa, in sostanza, non solo che viene...