Orario

lun-gio 10 - 13 | 15 - 19 ven 10-13

Email

milano@dirittilavoro.it

 

Blog

Risarcimento Licenziamento Ingiusto tramite Avvocato del Lavoro Il licenziamento è un atto con il quale un datore di lavoro interrompe unilateralmente il rapporto con il proprio dipendente, a partire dal momento in cui la comunicazione arriva a conoscenza del diretto interessato.Nei confronti del lavoratore dipendente, in assenza di un giustificato motivo o di una giusta causa atte a fondare l'iniziativa, si parla di "licenziamento ingiusto" e il legislatore...

Nel caso in cui un lavoratore dipendente ritenga di aver subito un ingiusto licenziamento deve rivolgersi ad un'Avvocato del Lavoro specializzato in diritto del lavoro per esercitare il diritto al ricorso e veder riconosciute le proprie ragioni. La prima fase viene svolta davanti ad una commissione di conciliazione presso la direzione provinciale del lavoro a cui il licenziamento deve comunque essere comunicato in breve tempo dal datore di lavoro. In tale...

Licenziamento illegittimo - tutela lavoratori Gli ultimi decenni sono stati caratterizzati da tentativi, più o meno forti, di riformare il mercato del lavoro italiano. Quasi tutti i governi hanno annunciato sconvolgimenti ma poche sono state le novità incisive: una di queste, sicuramente la più dibattuta e discussa, è stata la riforma dell'articolo 18 e dei licenziamenti, operata dal ministro tecnico Fornero, che è andata a toccare proprio i...

Le agenzie di somministrazione di lavoro a parare del Ministero del lavoro non sono tenute all'applicazione delle procedure di Licenziamento Collettivo. E' questo il parere del Ministero espresso nell'interpello n. 1 del 2015 a seguito di una richiesta del Consiglio nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro, a fronte di un possibile licenziamento di almeno 5 interinali nella stessa provincia (che integrerebbe un caso di licenziamento collettivo). In particolare, è stato...

Il lavoro in nero è una delle piaghe del nostro paese: sono numerosissimi i lavoratori che accettano di prestare la propria opera senza un'assunzione regolare e, con la crisi economica attuale, il loro numero è andato aumentando. Un lavoro sottopagato, senza alcuna tutela né sanitaria né assicurativa, senza ferie e spesso con orari più lunghi di quelli concordati, è pur sempre meglio di niente, ma quando...

Si può prendere l'iniziativa di aprire una vertenza nei confronti del datore di lavoro per diversi motivi e indipendentemente dal fatto che il rapporto sia ancora in corso o sia cessato in seguito a licenziamento. L'oggetto della vertenza può riguardare anomalie della retribuzione, dell'orario di lavoro, di ferie e permessi, ma anche il lavoro in nero, il motivo del licenziamento e i mancati pagamenti di indennità a...

Il Difensore Civico di Mattino Cinque su Canale 5 L'Avvocato Andrea Mannino, fondatore dello Studio Legale DirittiLavoro è il "Difensore Civico" di Mattino Cinque di Canale 5 in onda 27 Novembre 2013. Puntata dedicata alla storia dei 129 lavoratori licenziati della ex multiservizi che divenne azienda pubblica della Regione Sicilia. Nonostante il giudice del lavoro abbia disposto il reintegro dei lavoratori, questo non sia accaduto.L'avvocato Andrea Mannino, esperto...

Il rapporto di lavoro è il principale in cui vi è uno squilibrio nei rapporti di forza e proprio per questo spesso vi sono delle vertenze di lavoro, questo tipo di azione ha delle procedure diverse rispetto al processo civile generale. Vediamo quali i casi più frequenti e come ci assiste un avvocato esperto in diritto del lavoro. In primo luogo vi sono le controversie relative alla remunerazione....

Definizione L'apprendistato è un contratto di lavoro caratterizzato da un contenuto formativo: il datore di lavoro, oltre a pagare la retribuzione all’apprendista per il lavoro svolto, è obbligato a garantire all’apprendista la formazione necessaria per acquisire competenze professionali adeguate al ruolo e alle mansioni per cui è stato assunto. L’apprendista ha, a sua volta, l’obbligo di seguire il percorso formativo che può essere svolto internamente o esternamente...

Definizione E' un contratto di lavoro subordinato, a termine o a tempo indeterminato, che prevede un orario inferiore al normale orario di lavoro, ossia rispetto a quello a tempo pieno. Il lavoratore part-time ha diritto allo stesso trattamento dei lavoratori assunti a tempo pieno. Per quanto riguarda la retribuzione, ha diritto alla stessa paga oraria del lavoratore a tempo pieno, ma la sua retribuzione complessiva - compreso il...

Utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano cookie sul tuo dispositivo. I cookie sono utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sulla navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Puoi scegliere se abilitare i cookie statistici e di profilazione. Privacy Policy